News

Omnichannel marketing: come le aziende possono migliorare le vendite e il rapporto con i clienti

12 Settembre 2023

Share

RIASSUNTO

Cos’è l’omnichannel marketing e che strategia seguire Lo scopo principale dell’omnichannel marketing è quello di creare un’esperienza a tutto tondo per i consumatori, utilizzando tutte le piattaforme e i canali a disposizione. Una buona strategia omnichannel si basa sulla tipologia del prodotto/servizio che si desidera vendere, ma soprattutto sul profilo del cliente, che deve essere individuato sfruttando un’ampia analisi di dati. Le persone saranno portate ad acquistare in diverse modalità e in svariati momenti.   L’omnichannel marketing è infatti quella strategia che prevede l’impiego di canali digitali, analogici e fisici per interagire con i clienti: ogni elemento si interlaccia senza rotture, a differenza di quello che accade nel multichannel marketing. In questo caso, infatti, i dati rilevanti per il consumatore sono disponibili su tutte le piattaforme e il customer journey è relativo a tutti i canali in maniera unitaria.  Il cross channel marketing permette di utilizzare più di un canale alla volta in una stessa transazione e possono essere adattati in maniera simbiotica, in modo che la vendita non abbia particolari intoppi. La strategia omnichannel parte proprio da qui e ne è la sua naturale evoluzione: utilizzando tutti i canali a disposizione li mette in connessione tra loro, i clienti hanno la possibilità di ottenere maggiori informazioni…

Cos’è l’omnichannel marketing e che strategia seguire

Lo scopo principale dell’omnichannel marketing è quello di creare un’esperienza a tutto tondo per i consumatori, utilizzando tutte le piattaforme e i canali a disposizione. Una buona strategia omnichannel si basa sulla tipologia del prodotto/servizio che si desidera vendere, ma soprattutto sul profilo del cliente, che deve essere individuato sfruttando un’ampia analisi di dati. Le persone saranno portate ad acquistare in diverse modalità e in svariati momenti.  

L’omnichannel marketing è infatti quella strategia che prevede l’impiego di canali digitali, analogici e fisici per interagire con i clienti: ogni elemento si interlaccia senza rotture, a differenza di quello che accade nel multichannel marketing. In questo caso, infatti, i dati rilevanti per il consumatore sono disponibili su tutte le piattaforme e il customer journey è relativo a tutti i canali in maniera unitaria. 

Il cross channel marketing permette di utilizzare più di un canale alla volta in una stessa transazione e possono essere adattati in maniera simbiotica, in modo che la vendita non abbia particolari intoppi. La strategia omnichannel parte proprio da qui e ne è la sua naturale evoluzione: utilizzando tutti i canali a disposizione li mette in connessione tra loro, i clienti hanno la possibilità di ottenere maggiori informazioni riguardo a un prodotto o a un servizio e un database centrale conterrà i dati più attuali dei clienti. Le aziende possono arrivare ai clienti dove si sentono più a proprio agio e dove sono più disposti all’acquisto.

Uno studio della Harvard Business Review ha evidenziato che il 73% dei consumatori utilizza più canali per effettuare i propri acquisti e che sussiste una relazione proporzionale tra il numero di canali impiegati e l’effettiva tendenza dei clienti a spendere più soldi. Non va dimenticato che i clienti si abituano sempre più alle esperienze d’acquisto da dispositivi mobili e si aspettano di essere coccolati su tutti i canali. 

Prima di iniziare a mettere in piedi la propria strategia omnichannel è necessario condurre un’analisi il più approfondita possibile dei propri clienti, per la quale sono necessari un gran numero di dati relativi ai comportamenti d’acquisto. L’obiettivo è quello di scoprire che cosa vogliono i vostri clienti e come ci sono arrivati. Un customer journey può iniziare su diverse piattaforme per poi condurre su diversi altri canali, che dovrebbero interagire tra loro, e infine portare a un acquisto con la possibilità di una fidelizzazione.  

Per ottenere un primo interesse e una successiva fiducia da parte del cliente è necessario produrre del contenuto significativo che si rivolga direttamente ai clienti e che agisca sul loro comportamento. Le aziende devono affidarsi a cosiddetti tester che verifichino i singoli canali e la loro compatibilità, seguendo il principio dell’ascolta e rispondi per registrare tutte le ricerche e i movimenti dei clienti in modo da reagire su canali differenti non appena vengono utilizzati dai propri clienti. 

Convergent commerce e omnichannel marketing: un approccio vantaggioso

Per sviluppare una strategia omnicanale efficace è importante comprendere il percorso e l’esperienza del consumatore. Le aziende devono comprendere bisogni, attitudini e comportamenti dei clienti, in modo da creare connessioni di tipo emotivo. 

Una domanda da darsi riguarda le dinamiche di acquisto e le interazioni tra offline e online, in un panorama dove la convergent commerce è sempre più impattante. Gli ambienti digitale e fisico stanno sempre più convergendo, i consumatori possono utilizzare la tecnologia digitale in un negozio fisico. 

Attualmente i shopper journey possono essere più lunghi, con l’utilizzo di diversi touchpoint fisici e digitali, ma non mancano shopper journey brevissimi guidati dall’impulso e in cui saltano le fasi di ricerca pre-acquisto. Il saper leggere e anticipare i bisogni dei consumatori diventa cruciale per lanciare innovazioni che possano risultare per loro rilevanti ed esser scelte attraverso le varie tappe del Customer Journey. 

Share

Contattaci

Scopri di più sui nostri servizi CX

INGO, grazie alla multicanalità e alle innovazioni tecnologiche, è in grado di costruire progetti specifici per ogni azienda, seguendo il processo dalla fase di analisi iniziale fino alla realizzazione di strategie omnichannel integrate, scalabili e modulari. Da oltre 20 anni il Made in Italy al servizio della customer experience.

Contattaci

blog

Leggi altri articoli del blog

Customer experience mapping: l’elemento chiave per il successo di un e-commerce

Dietro a ogni transazione online c'è un cliente con aspettative, desideri e necessità uniche. In questo contesto, la customer experience…

Leggi di più

AI nell’healthcare: intelligenza artificiale per la gestione degli appuntamenti

Una gestione efficiente degli appuntamenti è uno dei fattori chiave per garantire una buona esperienza dei pazienti e l’ottimizzazione delle…

Leggi di più

Ecosostenibilità e Innovazione: Scopri la Customer Care di INGO applicata alla Green Tech

Il mercato delle Green Tech oggi si va via via sviluppando e sempre più società si impegnano nell'offrire soluzioni ecosostenibili…

Leggi di più

Contattaci

Sei un’azienda? Richiedi informazioni sui servizi INGO

Il nostro team è pronto ad assisterti e offrirti soluzioni personalizzate per soddisfare le necessità della tua azienda.