News

Che cos’è un Database?

24 Gennaio 2022

Share

RIASSUNTO

Perché i dati sono sempre più importanti e come vengono organizzati, gestiti e utilizzati? In che modo i Database diventano uno strumento fondamentale che coinvolge non solo la sfera dell'informatica pura, ma anche i campi della semantica, dell'AI e del quotidiano?

Cos’è un Database e a cosa serve

I Database, o banche dati, sono la fonte primaria su cui si basa la raccolta di informazioni del mondo attuale.
Come un’enorme biblioteca virtuale, i DB raccolgono e catalogano dati, rendendoli fruibili in maniera semplice ad un utente.

Ovviamente le fonti da cui questi dati vengono raccolti sono molteplici, potenzialmente infinite: un elenco telefonico, un sito in cui sono memorizzati dei dati per il suo funzionamento, persino una piattaforma social come Facebook sfruttano delle banche dati per reperire e immagazzinare centinaia di migliaia di dati.

Come funziona un Data base

Un sistema DB raccoglie delle informazioni e le collega in un’unità logica, per farlo, sfrutta innanzitutto una parte fisica, l’hardware e poi una parte di programma, un software.

  1. Hardware
    Parliamo ovviamente della parte di strutture fisiche attraverso cui un sistema di banca dati viene gestito, quindi i dispositivi informatici, la macchina vera e propria, più o meno complessa a seconda delle necessità.
  2. Software
    Per gestire e tenere organizzati i dati accumulati nell’hardware, un database necessita di un software, un “programma” di gestione, spesso un vero e proprio sistema operativo o Database Management System, abbreviato in DBMS.

Cos’è l’SQL?

L’acronimo SQL è la forma abbreviata di Structured Query Language, ovvero il linguaggio standard di programmazione per la gestione dei database relazionali. Lo si utilizza per tutte le funzioni di inserimento, ricerca, aggiornamento, modifica e cancellazione.

Nasce negli anni ’70 grazie ad IBM e ad un importante contributo di Oracle e negli anni è stato fonte di ispirazione per numerose estensioni create da IBM, Oracle e Microsoft stessa. Utilizzato moltissimo anche oggi, sta però perdendo terreno a favore di alcuni nuovi linguaggi di programmazione.

Quali tipi di DB esistono

Tra le molteplici modalità con cui si può creare ed organizzare una banca dati, alcune sono più conosciute di altre.

  • Database relazionale

Ad oggi uno dei sistemi di DB più diffuso, compare già negli anni ’80. In questa modalità gli elementi vengono organizzati come una serie di tabelle composte da colonne e righe, fornendo un accesso alle informazioni molto efficiente e flessibile.

  • Database orientato agli oggetti

In questo caso, nel concetto Object Oriented, le informazioni contenute nel Database vengono rappresentate sotto forma di oggetti, come nella programmazione chiamata allo stesso modo. Se ciò da un lato permette una creazione ed elaborazione più semplice e flessibile, dall’altro lato è poco pratica nella gestione di grandi quantità di dati.

  • Database NoSQL

Chiamato anche non relazionale, questo tipo di data base non richiede schemi fissi, e vi possono essere archiviati e manipolati dati non strutturati o semi-strutturati. La diffusione di questo tipo di DB è cresciuta in maniera esponenziale per far fronte alle richieste sempre più complesse delle applicazioni Web.

  • Database Open Source

Rientrano in questa tipologia tutte le banche dati con licenza aperta, quindi possono essere gestite e implementate da potenzialmente infiniti sviluppatori. I Data base Open Source a loro volta possono essere SQL o NoSQL.

  • Database Cloud

Per DB Cloud intendiamo un software che viene erogato attraverso una piattaforma cloud computing, gestita da un provider. Tra i maggiori vantaggi, la disponibilità di spazi e la scalabilità.

  • Data JSON

È un tipo di database documentale, pensato per i dati in formato JSON (JavaScript Object Notation). L’utilizzo più adatto è per archiviare contenuti di blog, cataloghi e ha una grandissima flessibilità di indicizzazione.

La gestione di un Database tramite DBMS

Un Database Management System (DBMS) è un software che viene utilizzato per gestire un Database. La sua funzione è sostanzialmente quella di permettere agli utenti finali o programmi di interfacciarsi al meglio con il database, per facilitare tutte le operazioni con esso connesse.

Questi sistemi permettono di migliorare la sicurezza informatica, contrastando attacchi non autorizzati e garantendo quindi l’integrità delle informazioni contenute nelle banche dati.

Strutturato a livello hardware in un sistema di supporti di memorizzazione (Hard disk) e un processore che ne permetta l’utilizzo (database server), il DBMS ha poi un software che gestisce l’archiviazione strutturata dei dati.

Alcuni esempi di sistemi DBMS più diffusi sono: MySQL, Microsoft Access, Microsoft SQL Server, FileMaker Pro, Oracle Database e dBASE.

Contattaci

Scopri di più sui nostri servizi CX

INGO, grazie alla multicanalità e alle innovazioni tecnologiche, è in grado di costruire progetti specifici per ogni azienda, seguendo il processo dalla fase di analisi iniziale fino alla realizzazione di strategie omnichannel integrate, scalabili e modulari. Da oltre 20 anni il Made in Italy al servizio della customer experience.

Contattaci

blog

Leggi altri articoli del blog

Customer experience mapping: l’elemento chiave per il successo di un e-commerce

Dietro a ogni transazione online c'è un cliente con aspettative, desideri e necessità uniche. In questo contesto, la customer experience…

Leggi di più

AI nell’healthcare: intelligenza artificiale per la gestione degli appuntamenti

Una gestione efficiente degli appuntamenti è uno dei fattori chiave per garantire una buona esperienza dei pazienti e l’ottimizzazione delle…

Leggi di più

Ecosostenibilità e Innovazione: Scopri la Customer Care di INGO applicata alla Green Tech

Il mercato delle Green Tech oggi si va via via sviluppando e sempre più società si impegnano nell'offrire soluzioni ecosostenibili…

Leggi di più

Contattaci

Sei un’azienda? Richiedi informazioni sui servizi INGO

Il nostro team è pronto ad assisterti e offrirti soluzioni personalizzate per soddisfare le necessità della tua azienda.